Se questa mail non è visualizzata correttamente, clicca qui

Newsletter del 09/01/2017

NTC: informazioni aggiornate sull'iter di approvazione della revisione

Resoconto delle informazioni aggiornate disponibili, con testo aggiornato e modifiche all’art. 2 dello schema di decreto - relativo alle disposizioni transitorie di applicazione ai lavori in corso o affidati - approvate dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici il 07/12/2016. Dopo l'intesa in Conferenza Stato-Regioni l'iter si avvia a conclusione.

Per saperne di più

Resoconto delle informazioni aggiornate disponibili, con testo aggiornato e modifiche all’art. 2 dello schema di decreto - relativo alle disposizioni transitorie di applicazione ai lavori in corso o affidati - approvate dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici il 07/12/2016. Dopo l'intesa in Conferenza Stato-Regioni l'iter si avvia a conclusione.
Il D. Leg.vo 18/04/2016, n. 50 - cd. “Nuovo Codice dei contratti pubblici” - prevede una moltitudine di provvedimenti attuativi e di dettaglio (circa 50 sono quelli indicati direttamente all’interno del testo, ma altri potranno essere emanati anche ove non espressamente previsto). Si propone in questa pagina l’elenco dei provvedimenti emanati o in corso di emanazione, con indicazioni sull’iter ed il link al testo completo con l’eventuale commento.
Il D.M. 10/11/2016, n. 248 è stato pubblicato sulla G.U. 04/01/2017, n. 3. Inserite tra le SIOS anche la OS 12-B (Bariere paramassi, fermaneve e simili) e la OS 32 (Strutture in legno). Obbligo di personale qualificato adeguate strutture. Riproposto l’art. 79, comma 16, del D.P.R. 207/2010 con importanti novità. Periodo di "monitoraggio" di un anno.
Sintesi operativa dei principali contenuti delle Linee Guida ANAC che danno attuazione all'art. 80, comma 13, del D. Leg.vo 50/2016(Determ. 1293 del 16/11/2016). L'ambito di applicazione, le situazioni rilevanti ai fini dell'esclusione e le fattispecie esemplificative individuate dal Codice.
Il D.L. 244/2016 - Milleproroghe (in attesa di conversione in legge) - ha prolungato fino al 31/12/2017, il periodo in cui è applicabile la disciplina previgente al sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti. Confermata la riduzione del 50% le sanzioni per mancata iscrizione al SISTRI e omesso pagamento del contributo.
In questo articolo sono esaminati dal punto di vista normativo gli obblighi relativi alla produzione di energia da fonti rinnovabili per gli edifici di nuova costruzione e per quelli sottoposti ad interventi di ristrutturazione rilevante introdotti dal D. Leg.vo 03/03/2011, n. 28 (percentuali di copertura dei consumi, potenza elettrica minima da installare). AGG. GENNAIO 2017: proroghe alla decorrenza degli obblighi ad opera del D.L. 244/2016.
Breve informativa sul “reddito dominicale”: definizione, variazioni in aumento e in diminuzione, obblighi di denuncia della variazione, possibilità di esenzione dall'obbligo con aggiornamento della banca dati catastale da parte dell’Agenzia Entrate ed eventuale di ricorso da parte del contribuente. ULTIMO AGGIORNAMENTO: Comunicato pubblicato in G.U. 31/12/2016, n. 305.
Rilevazione dei tassi effettivi globali medi del periodo III Trimestre 2016, ai sensi della legge sull'usura n. 108/1996. I tassi rilevati trovano applicazione per il trimestre dal 01/01/2017 al 31/03/2017.
Sintesi degli obblighi a carico dei proprietari di unità immobiliari nei condomini, dei condomini stessi e delle società fornitrici di energia dall’art. 9, comma 5, del D. Leg.vo 102/2014 per il contenimento dei consumi energetici e la suddivisione delle relative spese in base ai consumi effettivi. AGGIORNAMENTO dopo le rilevanti modifiche introdotte dal D. Leg.vo 141/2016 e la proroga al 30/06/2017 disposta dal D.L. 244/2016.
Pubblicato il decreto recante l'adeguamento delle modalità di calcolo dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni in materia di imposta di registro e di imposta sulle successioni e donazioni, in relazione alla variazione del tasso di interesse legale. Applicazione dal 01/01/2017.
Il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva il 14/12/2016 il decreto che recepisce la Direttiva 2014/94/UE sulla realizzazione di un'infrastruttura per i combustibili alternativi. Segnaliamo: obbligo punti di ricarica nelle nuove costruzioni e ristrutturazioni, adeguamento dei regolamenti edilizi; obbligo acquisto veicoli elettrici in appalti per sostituzione mezzi enti pubblici (gare in violazione nulle); potenziamento infrastrutture di ricarica veicoli elettrici.
Il testo del documento - che attua l’art. 192, comma 1, del D. Leg.vo 50/2016 relativo all’istituzione di un elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house - è stato licenziato dall'ANAC il 28/12/2016 ed inviato per i pareri. Regime transitorio come da comunicato ANAC 03/08/2016.
Il Consiglio dei Ministri ha approvato definitivamente il provvedimento chiamato a recepire la Direttiva 2014/33/UE relativa agli ascensori, ai relativi componenti di sicurezza ed alle modalità per l’esercizio. Sintesi del provvedimento ed indicazioni emerse in merito alla problematica dell’adeguamento degli ascensori più vecchi.
Pagina informativa che spiega che cosa è PREGEO e quali sono le modalità per la presentazione degli atti di aggiornamento, riportando il riferimento alla versione (10.6.0 APAG 2.08 rilasciata il 12/12/2016 e obbligatoria dal 19/12/2016), la normativa di riferimento ed il rinvio ad approfondimenti.
Sintesi operativa schematica dei punti principali delle Linee guida ANAC n. 3 sul RUP (Determ. 1096 del 26/10/2016). Nomina; Requisiti di professionalità generali, formazione ed assicurazione; Requisiti specifici per le varie tipologie di affidamenti; Qualifica di Project manager; Compiti e funzioni specifiche; Verifica documentazione amministrativa e offerte anomale; Incompatibilità; Coincidenza con progettista e DL/DE. AGG. 22/12/2016: Comunicato ANAC del 14/12/2016.
Sintesi operativa dei punti principali delle Linee guida ANAC n. 1 sui servizi di ingegneria e architettura (Determ. 973 del 14/09/2016). Quadro normativo; corrispettivo a base di gara; determinazione classe e categoria delle opere; continuità nella progettazione; elenchi ed indagini di mercato; requisiti di partecipazione; offerta economicamente più vantaggiosa. L’ANAC ribadisce e rafforza l’obbligo per le stazioni appaltanti di determinare i corrispettivi applicando rigorosamente i parametri di cui al D.M. 17/06/2016. AGG. 22/12/2016: Comunicato ANAC del 14/12/2016.
ARTICOLO AGGIORNATO ALLA L. DI CONVERSIONE 229/2016. Elenco completo dei comuni interessati; Misure organizzative generali per il rilascio dei permessi edilizi e per la vigilanza sulle opere pubbliche e private; Obblighi di tracciabilità finanziaria; Obbligo di rivolgersi a professionisti qualificati iscritti in apposito elenco per progettazione e direzione lavori; Misure per la ricostruzione privata e pubblica, contributi e procedure.
Stabiliti i requisiti di progettazione ecocompatibile ai fini della immissione sul mercato e/o la messa in servizio dei prodotti di riscaldamento dell’aria, dei prodotti di raffrescamento, dei chiller di processo ad alta temperatura e dei ventilconvettori. Obiettivi e finalità della disciplina, prodotti interessati, calendario degli adempimenti e disciplina transitoria.
Elenco degli ultimi comunicati del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di approvazione di atti adottati dall'Ente di previdenza dei periti industriali e dei periti industriali laureati (EPPI). ULTIMO AGGIORNAMENTO: Delibera 127/2015, concernente l'adeguamento dei redditi, dei volumi d'affari e dei contributi minimi e massimi per il 2015 (GU 305/2016).
La Corte di giustizia UE - sentenza 08/12/2016, C-553/15 - ribadisce alcuni principi in materia di affidamenti diretti degli appalti pubblici c.d. “in house” precisando i criteri per stabilire la prevalenza delle attività affidate dall'aggiudicatore e l’effettività dell’esercizio del controllo analogo. Riflessi sulla disciplina del D. Leg.vo 50/2016.
05/01/2017 Infrastrutture telematiche al restyling per la e-fattura
05/01/2017 Regime di cassa senza studi
05/01/2017 Biocarburanti, dal 2018 gas serra da ridurre
05/01/2017 Senza parapetto luce irrogolare e non veduta
05/01/2017 Marchi e brevetti elettronici
05/01/2017 Nelle gare condotte morali non innescano l'espulsione
05/01/2017 Sisma, ammortizzatori garantiti
05/01/2017 Termovalvole nelle case, due condizioni per esonero
05/01/2017 Opere specialistiche. Elenco doc
05/01/2017 Infrastrutture, la crescita è attesa quest'anno
05/01/2017 La grande sfida dell'attuazione del codice
05/01/2017 Appalti 2016: frenata, poi ripresa
04/01/2017 Processo amministrativo con sintesi obbligatoria
04/01/2017 Professioni, società solo con Stp
04/01/2017 Tax credit, istanze dal 9 gennaio
04/01/2017 Disinquinamento, le imprese rischiano maxi-oneri
04/01/2017 Edifici. Spese 2016, due mesi per invio al fisco
04/01/2017 Termovalvole entro giugno
04/01/2017 Amianto nei porti, via libera ai risarcimenti
04/01/2017 Depuratori al Sud, commissario unico e albo progettisti
04/01/2017 Infrastrutture, risorse a +23%
04/01/2017 Valutazioni ambientali, dal 17 gennaio il conto (salato) lo paga l'impresa
04/01/2017 Il responsabile vince sull'Anac
04/01/2017 Bandi sui giornali, resta l'obbligo
03/01/2017 Per le «innovative» la detrazione Irpef raggiunge il 30%
03/01/2017 Il condominio è un «consumatore»
03/01/2017 Decreto nullo senza diffida
03/01/2017 Condominio. Caccia ai crediti di fine mandato
03/01/2017 Regole internazionali per dare più sicurezza
03/01/2017 Il sottotetto non è del costruttore
03/01/2017 Energia, un bonus per i clienti
03/01/2017 Variazioni colturali, in G.U. terreni aggiornati in Catasto
03/01/2017 Volontà delle parti nelle planimetrie
03/01/2017 Edilizia scolastica, un anno in più per completare gli interventi
03/01/2017 Usufrutto a vita, i diritti trovano i nuovi coefficienti per il 2017
03/01/2017 Via e Vas se le paga l'impresa
31/12/2016 Contributi, interessi legali allo 0,1%
02/01/2017 Cartelle, un mese per decidere la sanatoria
02/01/2017 Il valore del terreno non si ricava dagli annunci web
02/01/2017 Contributi, rincari senza sosta
02/01/2017 Anti-corruzione in tre mosse
02/01/2017 È arrivato il tempo del Pat
02/01/2017 Nel processo amministrativo ora le cause viaggiano online
02/01/2017 Registri e fatture necessari per lo sgravio
02/01/2017 Ammortamenti, la Corte detta i criteri per le quote
02/01/2017 Contributo più alto per chi investe 4.0
02/01/2017 Sabatini-ter di nuovo in pista
02/01/2017 Industria 4.0, un traino del pil
02/01/2017 Definizioni edilizie uniformi in tutte le Regioni ordinarie
31/12/2016 Postazioni a misura di disabile
31/12/2016 Agevolazioni alle imprese a forte consumo energetico
31/12/2016 Scuola, pensioni, commercio: la carica delle 103 proroghe
31/12/2016 Proroghe in Gazzetta
31/12/2016 Arrivano i contatori intelligenti
30/12/2016 Irap 2017, scompare l'area straordinaria
30/12/2016 Atti pubblici accessibili a tutti
30/12/2016 Disoccupazione edile e mobilità vanno in archivio
30/12/2016 Resta in vigore l'obbligo di pubblicità legale sui quotidiani
30/12/2016 Clausole di estensione da valutare caso per caso
30/12/2016 Avvalimento di garanzia senza risorse determinate
30/12/2016 Paghe troppo basse, l'appalto è revocato
30/12/2016 Appalti, operatori in data base
30/12/2016 Banda larga, il Mise mette in campo risorse per 2,5 mln
30/12/2016 Il Sistri slitta ancora una volta
30/12/2016 Termovalvole, sei mesi in più per l'installazione in condominio
30/12/2016 Termovalvole, proroga a giugno
29/12/2016 Valvole caloriferi verso la proroga di 6 mesi
29/12/2016 Con l'Iri perdite sottratte senza limiti di tempo e di importo
29/12/2016 Si va dal giudice solo se l'assemblea non decide niente
29/12/2016 Terreni edificabili, bonus estesi a tutti i contitolari
29/12/2016 Servizi in affido senza priorità
29/12/2016 Codice dei contratti pubblici. Improrogabile la misurabilità dell'impatto normativo
29/12/2016 Edilizia scolastica, più tempo per i lavori
29/12/2016 Progettazione per la Pa, parola al Tribunale
29/12/2016 Per le termovalvole sei mesi in più. Ma serve il sì dell'Ue
29/12/2016 Incentivi post terremoto, nuovi criteri antisismici per gli edifici danneggiati
29/12/2016 Progetti anti-sismici in base alla pericolosità delle zone
29/12/2016 Post sisma, controlla Cantone
28/12/2016 Rifiuti senza stagionalità
28/12/2016 Cancellato l'avvocato iscritto all'albo geometri
28/12/2016 Sanzioni di lavoro fuori sanatoria
28/12/2016 Premi Inail scontati del 16,48%
28/12/2016 Cortile, spazio aereo sovrastante e condizioni aggettanti
28/12/2016 Successioni, istanze online
28/12/2016 Catasto in un click
28/12/2016 Dati catastali aggiornati online
28/12/2016 Piste ciclabili, 12,3 milioni per i progetti
28/12/2016 Costruzioni, norme al traguardo
28/12/2016 L'errore progettuale causa l'esclusione
28/12/2016 Un link tra le imprese e l'Anac
27/12/2016 Ripartizione spese estesa ai consorzi
27/12/2016 Risparmi energetici con la formazione degli amministratori
27/12/2016 Per dividere casa basta la Cila
27/12/2016 Doppia verifica per l'utilizzo del reverse charge
27/12/2016 La prestazione del professionista segue il fabbricato
27/12/2016 Le strutture fisse vengono assimilate alle costruzioni
27/12/2016 Fisco locale congelato nel 2017
27/12/2016 Art bonus esteso al post-sisma
27/12/2016 Alle Entrate i dati sui valori per le «precompilate»
27/12/2016 In condominio versamenti solo tracciabili
27/12/2016 Pagamenti di fine anno: contribuenti alla scelta
27/12/2016 Termovalvole, senza proroga milioni fuori legge
24/12/2016 Accertamenti possibili
24/12/2016 Al via il decreto legge sul Mezzogiorno
24/12/2016 Beni culturali, tutela rafforzata
24/12/2016 Sisma, 99 scuole inagibili da ricostruire
24/12/2016 Sicurezza, incentivi alle imprese per 244 milioni
24/12/2016 Sicurezza, tornano gli incentivi
24/12/2016 Agevolazioni, cambia il tasso
24/12/2016 Sabatini al via dal 2 gennaio
24/12/2016 Riapre lo sportello agevolazioni
Copyright © 2002-2014 Legislazione Tecnica S.r.L. - Tutti i diritti riservati
ATTENZIONE: l’indirizzo mittente della newsletter non è abilitato alla ricezione, quindi eventuali risposte alla presente NON SARANNO LETTE.
Per comunicazioni di carattere amministrativo, ivi comprese le richieste di modifica dell’indirizzo di ricezione di questa newsletter, cancellazione dalla mailing list, recupero password, ecc., si prega di indirizzare a servizio.clienti@legislazionetecnica.it
Per inoltro di quesiti tecnici, richiesta di testi normativi, ecc., si prega di indirizzare a ufficio.tecnico@legislazionetecnica.it
Per richieste di supporto sulla consultazione del sito e della newsletter si prega di indirizzare a webmaster@legislazionetecnica.it