Se questa mail non è visualizzata correttamente, clicca qui

Newsletter del 12/02/2018
Approfondimenti e commenti
Flash news
Pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 09/02/2018, C 49, l’elenco aggiornato dei titoli e dei riferimenti delle norme armonizzate per le attrezzature a pressione e per i materiali utilizzati nella loro fabbricazione, nell’ambito dell’applicazione della Direttiva 2014/68/UE, attuata nell’ordinamento italiano dal D. Leg.vo 26/2016. L’elenco sostituisce quello contenuto nella Comunicazione pubblicata in data 17/11/2017.
Con il D. Min. Interno 29/01/2018, pubblicato nella G.U. 08/02/2018, n. 32, è stato approvato il modello di certificazione informatizzato con il quale i comuni richiedono al Ministero dell'interno i contributi per interventi riferiti a opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio.
Il T.A.R. della Calabria ha affermato che anche una struttura costituita da una piscina “fuori terra”, soprattutto se di dimensioni ragguardevoli, determina una permanente trasformazione urbanistica.
Secondo la sentenza del T.A.R. Toscana 30/01/2018, n. 146, nell’affidamento di contratti misti, il limite del 30 per cento previsto per il ricorso al subappalto (nel caso di specie da parte di un operatore privo dei requisiti di qualificazione e capacità richiesti per la partecipazione alla gara) si riferisce, ai sensi del combinato disposto dell’art. 28, comma 1 e 105, comma 2 del D. Leg.vo 50/2016 oltre all’importo complessivo del contratto, anche all’importo di ciascuna prestazione di lavori, servizi o forniture che concorrono a comporre l’oggetto del contratto.
È on line dal giorno 08/02/2018 l’applicazione informatica Whistleblowing per l’acquisizione e la gestione, nel rispetto delle garanzie di riservatezza previste dalla normativa vigente, delle segnalazioni di illeciti da parte dei pubblici dipendenti come definiti dalla nuova versione dell’art. 54-bis del D. Leg.vo 165/2001.
Con la Sent. C. Cass. civ. 31/01/2018, n. 2436, la Corte di Cassazione ha confermato un principio giurisprudenziale consolidato relativo alla decorrenza del termine di decadenza di un anno per la denuncia dei vizi dell'immobile ai sensi dell'art. 1669 c.c.
In vigore da domani il Prezzario regionale per opere e lavori pubblici nella Regione Piemonte edizione 2018 approvato con D.G.R. 02/02/2018, n. 6-6435. Il documento è articolato in 29 sezioni tematiche.
Una interessante sentenza del TAR Napoli fa il punto sulle norme relative alle distanze tra edifici antistanti, in generale e con particolare riferimento agli interventi all'interno di centri storici (zone A).
Una recente sentenza del TAR Toscana chiarisce come non sia possibile utilizzare la Segnalazione certificata di inizio attività per il completamento di un fabbricato non ultimato.
Con la D.G.R. 28/12/2017, n. 1601 la Regione Marche ha approvato un importante documento in cui vengono fornite indicazioni tecniche per supportare gli enti locali nell'applicazione delle norme per il riutilizzo degli aggregati riciclati nelle opere di ricostruzione post sisma del 2016.
Con il D. Min. Sviluppo Econ. 28/11/2017, pubblicato nella G.U. 06/02/2018, n. 30, sono state adottate disposizioni di revisione del regime di tassazione agevolata dei redditi derivanti dall'utilizzo di software protetto da copyright, di brevetti industriali, disegni e modelli, nonché di processi, formule e informazioni relativi ad esperienze acquisite nel campo industriale, commerciale o scientifico giuridicamente tutelabili.
Interessante sentenza del Consiglio di Stato in merito alla possibilità o meno di apposizione del vincolo su un fabbricato in stato di degrado nonché sulla necessaria specificità delle valutazioni svolte dall'Amministrazione e delle conseguenti motivazioni.
Il T.A.R. Campania-Napoli (sent. 01/02/2018, n. 710) fornisce interessanti precisazioni e chiarimenti su vari aspetti che riguardano le conseguenze dell'omesso o ritardato pagamento dei costi di costruzione e oneri di urbanizzazione ai sensi degli artt. 42 e 43 del D.P.R. 380/2001.
Il Ministero dell'ambiente e tutela del territorio ha reso disponibili nuove risposte a domande frequenti (FAQ) e chiarimenti vari concernenti i criteri ambientali minimi nell'edilizia (progettazione e lavori di nuova costruzione e ristrutturazione).
Pubblicata sul BURP 05/02/2018, n. 19 la D.G.R. Puglia n. 2290 del 21/12/2017 che ha approvato il "Protocollo Itaca Puglia 2017 - Edifici Residenziali". Il Protocollo è applicabile ad edifici pubblici e privati oggetto di nuova costruzione o ristrutturazione importante.
Sulla G.U. 05/02/2018, n. 29, è stato pubblicato il D. Min. Infrastrutture e Trasp. 05/12/2017, contenente l'ultimo aggiornamento annuale canoni, valido per l’anno 2018.
Con la Nota Min. Ambiente e Tutela Terr. e Mare 23/01/2018, n. 1495, sono stati forniti chiarimenti in merito agli obblighi del proprietario non responsabile della contaminazione, all'onere probatorio relativo alla responsabilità ambientale ed alla nozione di inquinamento diffuso.
Con Determ. Dirig. Umbria 12/01/2018 n. 202 approvate le modalità di presentazione delle istanze per l'inserimento dei tecnici competenti in acustica ambientale già riconosciuti nell'elenco ministeriale di cui al D. Leg.vo 17/02/2017, n. 42.
Eventi e formazione / Dalle aziende
Verifiche di vulnerabilità sismica, il PON 2014-2020. Un bando MIUR da 105 milioni di euro.
X-PAD for Android fa parte della X-PAD Suite, un set di programmi per il lavoro in campagna e in ufficio perfettamente integrati, offrendo una soluzione a tutte le necessità di rilievo e picchettamento con gli strumenti GeoMax.
Il nuovo macroelemento MacroMuri 3D consente di creare un modello non lineare di edifici in muratura in grado di descrivere geometrie anche fortemente irregolari e con aperture comunque disposte.
Intervento di riduzione della riverberazione nella Mensa alla scuola primaria G. Marconi - Largo Leonardo da Vinci, 50 – Saletto di Vigodarzere (PD)
Il BIM 5D per una determinazione precisa ed efficiente dei costi del progetto e una drastica riduzione nei tempi di realizzazione della stima.
Blumatica Pitagora è il nuovo standard per computi metrici e contabilità dei lavori in linea con le disposizioni legislative per lavori pubblici e privati.
Rassegna stampa
 
09/02/2018 Obbligo di e-fattura verso l’ok Ue
09/02/2018 Affitti concordati con «visto»
09/02/2018 È ora di eliminare lo split payment
09/02/2018 Tari con i fabbisogni standard
09/02/2018 In campo per difendere l'acqua
09/02/2018 Costruzioni, tutte le ditte stradali fuori dal bonus per il Mezzogiorno
09/02/2018 Progettazione, sinergie Fs-Anas
09/02/2018 I commissari di gara si possono sostituire
09/02/2018 Obbligo di contabilità digitale
09/02/2018 Appalti, freno ai conflitti di interesse
09/02/2018 Demolire e ricostruire, spiraglio sul sisma bonus
09/02/2018 Imprese non autorizzate nei cantieri delle casette
08/02/2018 Crediti comunicati dagli enti
08/02/2018 Equo compenso vista parametri
08/02/2018 La riattribuzione perdite cerca spazio nel «Mlbo»
08/02/2018 Aumentano le garanzie per omesso versamento Iva
08/02/2018 Split, l'obbligo con l'iscrizione
08/02/2018 Patent box sui marchi nei Redditi 2018
08/02/2018 Bilanci comunali al 31 marzo
08/02/2018 Su Via e Vas si paga fino a 10 mila €
08/02/2018 Direttore certificatore di congruità
08/02/2018 Rinvio alla Corte di giustizia per le regole sui subappalti
08/02/2018 Concessionaria uscente fuori gara
08/02/2018 Un’app per i whistleblower nella pubblica amministrazione
07/02/2018 Rimanenze negli studi di settore
07/02/2018 Studi associati, sconti allargati
07/02/2018 Patent box sui marchi più informazioni
07/02/2018 Immobili, tributi a 50 mld l'anno
07/02/2018 Nella precompilata il bonus mobili
07/02/2018 Esenzioni Imu alla Corte Ue
07/02/2018 Rilanciare i negozi
07/02/2018 Consuntivo e precedente situazione finanziaria
07/02/2018 Non cedibile il bonus ristrutturazioni
07/02/2018 Protezioni collettive non obbligatorie
07/02/2018 Investimenti in sicurezza da indicare nel Dup
07/02/2018 Appalti, incentivi fuori dal tetto
06/02/2018 Liti fiscali col tesserino
06/02/2018 È scontro sulla proroga bilanci
06/02/2018 Spesometro entro il 6 aprile
06/02/2018 Ace, riserve fuori dal calcolo per tutti
06/02/2018 Per le cantine i «millesimi» non contano
06/02/2018 Chi paga in ritardo può rimediare in dichiarazione
06/02/2018 Comunicazione doc per il condominio
06/02/2018 Pronto un miliardo per gli edifici
06/02/2018 Banda larga, in arrivo 3,4 mld al Sud
06/02/2018 Linee guida per gli studi ambientali
06/02/2018 Verifiche random sui commissari
06/02/2018 Appalti, il professionista pesa
05/02/2018 Videosorveglianza condivisa
05/02/2018 Attrezzi non sicuri con deroga
05/02/2018 Tari gonfiata sulle pertinenze, rimborsi a carico del bilancio
05/02/2018 Immobili occupati senza tasse
05/02/2018 Abitazioni e pertinenze contigue
05/02/2018 Benefici fiscali formato famiglia
05/02/2018 Impugnazioni celeri entro 30 giorni
05/02/2018 Morosi, opposizioni a ostacoli
05/02/2018 Convivenza necessaria all’inizio dei lavori
05/02/2018 Bonus verde, manutenzione esclusa
05/02/2018 Tasse e contributi non pagati: uno sconto per mettersi in regola
05/02/2018 Rischio-statuti sull’elenco in house

ATTENZIONE
: l'indirizzo mittente della newsletter non è abilitato alla ricezione, quindi eventuali risposte alla presente NON SARANNO LETTE.
Per richieste di modifica dell'indirizzo di ricezione o cancellazione dalla mailing list si prega di indirizzare a servizio.clienti@legislazionetecnica.it